Mese: gennaio 2015

Hudson Passive House, risparmio energetico e aria pulita

Hudson Passive House, risparmio energetico e aria pulita È simile a un fienile dell’Europa del Nord, tutto legno e tetti a spiovente, ma vanta tecnologie di ultima generazione. Si tratta di una baita dispersa in un’area naturale sul fiume Hudson negli Stati Uniti ma con tutti i comfort di un appartamento a cinque stelle nel centro di Manhattan. La Hudson Passive House è la prima casa passiva certificata Passivhaus dello stato di New York. Con un impatto pari a zero sull’ambiente circostante, l’edificio ha un solo unico impianto che contribuisce all’efficienza energetica dell’abitazione: un sistema di ventilazione controllata. Continua [...]

Allarme ozono? Te lo dice la margherita e la pianta di patata

Allarme ozono? Te lo dice la margherita e la pianta di patataNon serviranno più le centraline appollaiate sui tetti per misurare la percentuale di ozono, uno dei principali inquinanti dello smog cittadino. Sarà sufficiente ricavare un giardino e controllare il colore delle piante. Al National Center for Atmospheric Research (NCAR) di Boulder in California la tecnologia ha ceduto il passo al pollice verde. I ricercatori americani hanno realizzato una zona verde sperimentale dove le piante da elemento floreale si trasformano in indicatori biologici dell’ozono. Quando in atmosfera sale la concentrazione di questo gas alcune piante tendono ad assorbirlo e cambiare colore indossando le vesti di sentinella dell’inquinamento urbano. Continua [...]

Thesan diventa leader in Ecuador per l’energia fotovoltaica

Thesan diventa leader in Ecuador per l'energia fotovoltaicaProsegue la strategia di sviluppo a livello internazionale sul fronte delle energie rinnovabili del Gruppo Savio Thesan. Dopo la Romania, dove nel 2013 l’azienda ha installato impianti fotovoltaici per 9 MW complessivi, ora è il turno dell’Ecuador in America Latina.

Thesan ha realizzato 6 nuovi impianti fotovoltaici nelle province di El Oro e Loja per una potenza complessiva di circa 7 MW. Si tratta della più importante operazione di energia fotovoltaica realizzata finora in Ecuador.

I prossimi obiettivi saranno Messico e Brasile. Continua [...]

Thesan presenta al BAU di Monaco la nuova generazione dell’Aircare

Thesan presenta al BAU di Monaco la nuova generazione dell’AircarePer il BAU di Monaco, tra le più importanti fiere del mondo nel panorama di architettura e costruzioni che prenderà il via lunedì 19 gennaio, Thesan sfodera la nuova versione del suo sistema di ventilazione controllata. Aircare ES è la seconda generazione dell’Aircare, il sistema single room per migliorare la qualità dell’aria negli spazi indoor. Con un design targato Pininfarina, Aircare ES è l’evoluzione naturale del dispositivo che oggi, oltre ad assicurare un corretto ricambio d’aria, recupera anche il calore disperso e riduce notevolmente  i consumi energetici grazie a uno scambiatore di calore. Continua [...]

A Monaco apre il primo laboratorio di ricerca per l’inquinamento indoor

A Monaco apre il primo laboratorio di ricerca per l’inquinamento indoorÈ il primo laboratorio in Europa dedicato alla ricerca sulla qualità dell’aria negli ambienti indoor. Al Fraunhofer Institute for Building Physics di Monaco in Germania è stato di recente inaugurato l’Indoor Air Test Center, il primo centro scientifico dove si studiano le emissioni inquinanti dei materiali da costruzione. Dal cemento al tufo fino ad arredamento e componenti in legno sono passate ai raggi x per misurarne l’influenza sugli ambienti indoor degli edifici.

Per eseguire questi test, il laboratorio del Fraunhofer Institute può vantare attrezzature all’avanguardia come un sistema di sensori che rileva la qualità dell’aria di uno spazio interno ed è in grado di simulare differenti soluzioni abitative cambiando valori come dimensioni della stanza e percentuale di affollamento. Continua [...]

Le case superisolate non hanno ricambio d’aria

Le case superisolate non hanno ricambio d'aria - Intervista CEO ThesanLa qualità dell’aria interna è una delle nuove frontiere per l’innovazione tecnologica legata ai serramenti. Le finestre non sono più relegate a un ruolo passivo all’interno della casa ma sono oggi chiamate a migliorarne l’ambiente. Una nuova funzione su cui le aziende leader del settore hanno già iniziato a muoversi contando su un nuovo mercato rappresentato anche dai paesi emergenti dove il problema dell’inquinamento è più che mai una priorità.

Oggi ne parliamo con Aimone Balbo, amministratore delegato di Thesan, l’azienda che ha di recente lanciato l’Aircare, il sistema di ventilazione controllata che si integra nella singola finestra e migliora l’aria negli ambienti dove viviamo ogni giorno. Continua [...]

© 2019 AirSharing

Theme by Anders NorenUp ↑