Mese: Aprile 2015

Innovazioni del vetro e ventilazione meccanica controllata

Innovazioni del vetro e ventilazione meccanica controllataAnche Thesan ha partecipato a Build with light, evento tutto dedicato al vetro organizzato dall’Ordine degli architetti della provincia di Macerata in collaborazione con due colossi del settore come Guardian e Novavetro. Durante il seminario che si è tenuto il 10 aprile scorso all’hotel Relais a Borgo Lanciano nelle Marche, e valido per la formazione professionale, si è discusso della cultura del vetro in edilizia e delle innovazioni nel settore come il coating, un rivestimento di ossidi metallici che permette di migliorare le performance ottiche ed energetiche delle vetrate. Continua [...] “Innovazioni del vetro e ventilazione meccanica controllata”

Inquinamento indoor nelle residenze per anziani

Inquinamento indoor nelle residenze per anzianiDovrebbero essere un buon ritiro per accompagnare la nostra vecchiaia ma in realtà non sempre le residenze per anziani sono ambienti salutari. Abbiamo parlato di inquinamento indoor, oltre che in casa, anche in scuole, palestre e uffici dove può tirare un’aria non proprio buona. Tutti gli edifici sono a rischio di questo smog interno in assenza di una tecnologia di ricambio dell’aria come la ventilazione controllata: gli ultimi aggiunti sono proprio le residenze per anziani. La qualità dell’aria che circola in queste strutture è spesso scadente secondo uno studio pubblicato sull’European Respiratory Journal e condotto nell’ambito del progetto Geria dall’Istituto di biomedicina e immunologia molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibim-Cnr) di Palermo. Continua [...] “Inquinamento indoor nelle residenze per anziani”

Una nuova miscela di cemento che mangia lo smog

fiera-expo2015È una sorta di pozione magica quella alla base del nuovo cemento che potrebbe dimezzare la cappa dello smog sospesa sulle grandi città. Un nuovo brevetto, depositato dall’azienda italiana Italcementi, potrebbe risollevare le ambizioni “green” del calcestruzzo e sdoganarlo una volta per tutte dalla cattiva reputazione spesso associata, a livello lessicale, a speculazioni ed ecomostri.

TX è una miscela che assorbe gli inquinanti atmosferici e li rilascia sotto forma di sostanze non pericolose per la salute umana. Il nuovo materiale innovativo è candidato alla finale degli European Inventor Award, gli Oscar dell’innovazione organizzati dall’Ufficio europeo dei brevetti (Epo) che saranno assegnati il 17 giugno a Berlino. Continua [...] “Una nuova miscela di cemento che mangia lo smog”

Nuove tecnologie per misurare l’inquinamento indoor

Nuove tecnologie per misurare l'inquinamento indoorMisurare la qualità dell’aria in casa sarà presto un’operazione a portata di mano. Come abbiamo già visto in altri post, una nuova generazione di sensori e tecnologie dedicate alla rilevazione dell’inquinamento domestico si è presentata di recente sul mercato per offrire soluzioni economiche e accessibili a tutti.

L’ultimo arrivato è un naso elettronico che “sente” l’aria che tira in casa. LUCENTO è simile a una lampada ma è un rilevatore della qualità dell’aria nell’ambiente domestico realizzato sulla piattaforma tecnologica open-source ARDUINO. Continua [...] “Nuove tecnologie per misurare l’inquinamento indoor”

È tempo di allergie, la prevenzione inizia in casa

È tempo di allergie, la prevenzione inizia in casaL’arrivo della bella stagione mette tutti di buon umore ma a rovinare la festa ci pensano le allergie che si presentano puntuali in questo periodo. Abbiamo già parlato in questo blog delle patologie indotte da ambienti malsani e una recente indagine promossa da ASSOSALUTE (Associazione nazionale farmaci di automedicazione), condotta su un campione di 1000 persone fra i 18 e i 64 anni, conferma che il 16% degli italiani soffre di allergia, e, di loro, quasi il 40% non dorme bene la notte, mentre il 28,3% ha difficoltà a concentrarsi a causa del la rinite allergica. Continua [...] “È tempo di allergie, la prevenzione inizia in casa”

Come si fa a progettare la ventilazione degli edifici?

Come si fa a progettare la ventilazione degli edifici?La risposta a questa domanda è più facile di quanto si possa pensare, sia in termini teorici che pratici! Di seguito sono quindi fornite delle prime nozioni di base, che di volta in volta approfondiremo con altre informazioni, come i contenuti delle normative, oppure esempi di calcolo delle portate o ancora la descrizione di qualche tecnologia innovativa.

La teoria in “PILLOLE”

La definizione della quantità d’aria da ricambiare negli ambienti interni (cioè le portate di ventilazione) è definita nelle normative tecniche. Continua [...] “Come si fa a progettare la ventilazione degli edifici?”

In un ambiente sano si impara più in fretta

In un ambiente sano si impara più in frettaL’ambiente a scuola, l’aria che si respira in classe e tra i corridoi influisce sulle capacità di apprendimento dei nostri ragazzi. Attenzione e memoria di lavoro possono essere condizionate dall’esposizione sia a inquinanti dell’aria indoor come radon e formaldeide che ad altri composti come il benzene e le polveri sottili che possono filtrare dalle finestre se l’edificio è collocato in una zona ad alta densità di traffico.

Secondo i recenti dati di Breathe, un progetto europeo di ricerca sanitaria, la qualità dell’aria respirata a scuola può influire fino al 5% sullo sviluppo cognitivo dei bambini tra i 7 e i 10 anni. Continua [...] “In un ambiente sano si impara più in fretta”

VMC e sistemi radianti, un matrimonio che s’ha da fare

VMC e sistemi radianti, un matrimonio che s'ha da fare - Intervista a Clara PerettiLa ventilazione meccanica controllata (VMC) non è una tecnologia isolata ma in casa si può integrare con sistemi di riscaldamento o di raffrescamento in un’ottica di risparmio energetico e salubrità degli ambienti. Oggi parliamo del matrimonio tra la VMC e i sistemi radianti con Clara Peretti, segretario generale di Q-RAD, Consorzio Italiano Produttori Sistemi Radianti di Qualità fondato da cinque imprese leader del settore e ad oggi formato da più di dieci consorziati.

VMC e i sistemi radianti, convivenza possibile o conflitto inevitabile? Continua [...] “VMC e sistemi radianti, un matrimonio che s’ha da fare”

© 2019 AirSharing

Theme by Anders NorenUp ↑