Con Aircare l'aria pulita arriva anche negli ambienti indoor in AsiaAircare, il nuovo sistema di ventilazione controllata brevettato da Thesan, è sbarcato in Asia in occasione di Architect Expo 2015, tra la più importanti fiere dedicate al settore delle costruzioni e dell’architettura che si è svolta dal 28 aprile al 3 maggio scorso a Muang Thon Thani nell’area metropolitana di Bangkok in Tailandia.

Un’opportunità per presentare alla business community asiatica una nuova soluzione che risponde direttamente alle esigenze di chi vive in alcune delle aree urbane più inquinate del pianeta.

Aircare è un sistema di ventilazione meccanica controllata che si integra nella singola finestra e assicura un corretto ricambio d’aria in casa filtrando smog e altre particelle inquinanti che si possono insinuare dall’esterno con l’apertura delle finestre.

Il sistema è stato progettato anche per le metropoli asiatiche dove gli ambienti interni di case, scuole e uffici sono sotto costante minaccia di polveri sottili e altre sostanze killer che possono entrare in casa dall`esterno.

Il nuovo prodotto di Thesan, azienda da sempre impegnata nel settore del Green Building, è stato ospitato nello stand di Btcino, colosso italiano della domotica ma con salde radici nei mercati internazionali. Aircare è stato al centro di diversi eventi a cui hanno partecipato alcune realtà leader del settore. “Abbiamo presentato la gamma Aircare per profili fino a 80 e 160 millimetri. – spiega Massimo Paci, responsabile Air Quality & Energy Saving di Thesan – La reazione dei mercati è stata positiva, Aircare è stato presentato, tra gli altri, anche a SCG (Siam Cement Group), una delle più importanti aziende del settore delle costruzioni in Tailandia”.