Torino è una delle città più inquinate d'Italia - Indagine della Regione PiemonteTorino, secondo le ultime indagini, è una delle città più inquinate d’Italia. Anche se si sono ridotte le concentrazioni di polveri in atmosfera rispetto a dieci anni fa, l’assenza di una politica di contenimento dello smog unita alle condizioni ambientali non proprio favorevoli, in primis l’assenza di vento, contribuiscono a fare del capoluogo piemontese un fanalino di coda nella classifica delle città pulite. Ora la Regione Piemonte ha deciso di rivolgersi ai cittadini per chiedere suggerimenti e individuare migliorie in vista del nuovo Piano Regionale per la qualità dell’aria, un pacchetto di nuove misure per ridurre le concentrazioni di inquinanti in atmosfera sul territorio piemontese.

L’iniziativa, che punta ad avviare un percorso partecipato con i piemontesi sulle prossime mosse sull’ambiente, prende forma da un questionario online indirizzato sia a valutare la conoscenza dei cittadini delle problematiche legate all’inquinamento dell’aria che a ottenere un giudizio sulle politiche di contrasto dello smog attuate fino ad oggi dagli enti pubblici piemontesi.

Al questionario, che richiede in media tra i 10 e i 15 minuti per il suo completamento ed è del tutto anonimo, si potrà rispondere fino al 31 agosto 2015 sulla piattaforma web della Regione Piemonte. I contributi raccolti saranno poi sintetizzati in un documento riepilogativo pubblicato sul sito dell’ente.  Per la redazione del questionario è stato utilizzato “EU Survey“, uno strumento open source per la realizzazione di sondaggi e consultazioni della Commissione Europea.