Tag: indoor air quality

IAQ: normative europee a confronto

IAQ: normative europee a confrontoLa qualità dell’aria interna a casa, scuole e uffici, sintetizzata spesso con l’acronimo IAQ (Indoor Air Quality), è alla base dei criteri di salubrità e sostenibilità, sotto il profilo energetico, degli edifici. La ventilazione meccanica controllata è la tecnologia principe per la tutela della qualità dell’aria negli spazi indoor, ma cosa prevedono la leggi in Italia e in Europa? Secondo una recente ricerca del BPIE (Buildings Performance Institute Europe), organizzazione no-profit per il miglioramento energetico del parco edilizio europeo, ogni paese Ue ha intrapreso un percorso diverso sulla IAQ. Continua [...]

Nelle scuole italiane ed europee tira una brutta aria

brutta-aria-nelle-scuoleEdifici tanto isolati da essere a tenuta stagna, scarsa pulizia e vicinanza ad aree con un tasso elevato di inquinamento atmosferico. Nelle scuole italiane ed europee non si respira una buona aria e l’ambiente dove studiano i nostri figli non è dei più sani. Assenza di tecnologie di ventilazione, aule affollate e problemi di igiene hanno condannato per l’ennesima volta il sistema educativo italiano ed europeo. È quanto emerge da Sinphonie, una ricerca sulla qualità degli ambienti scolastici finanziata dall’Unione europea che ha esaminato 114 scuole frequentate da 5.175 bambini in oltre 50 città di 23 paesi Ue. Continua [...]

On Air, la nuova rubrica di Valentina Raisa su AirSharing

rubrica on airValentina Raisa, architetto, è uno dei professionisti più accreditati nel panorama della qualità dell’aria in casa: dalla formazione alla ricerca fino alla consulenza per aziende del settore. A partire da oggi Valentina sarà presente sul nostro blog AirSharing con On Air, una rubrica mensile dedicata ai problemi dell’inquinamento indoor. Quello con Valentina sarà un appuntamento fisso con l’esperto con cui affronteremo  questioni ambientali, tecnologiche e di salute umana legate alla qualità dell’aria negli spazi interni.

Valentina, quali saranno gli argomenti della tua rubrica? Continua [...]

In Cina lo smog spinge il mercato delle tecnologie di aerazione

In Cina lo smog spinge il mercato delle tecnologie di aerazioneSecondo uno studio dell’Accademia cinese di scienze sociali alcune  la metropoli come Pechino o Shanghai hanno quasi raggiunto la soglia dell’ “inabitabilità” per gli esseri umani a causa della pessima qualità dell’aria. A ottobre dell’anno scorso l’inquinamento atmosferico nelle più grandi città del Paese ha sfiorato una quota 20 volte superiore ai limiti raccomandati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Un’emergenza ambientale che inevitabilmente si riflette sulla qualità dell’aria negli spazi indoor dove polveri sottili e altri veleni che circolano nell’aria esterna hanno via libera in casa quando si aprono le finestre. Continua [...]

Hudson Passive House, risparmio energetico e aria pulita

Hudson Passive House, risparmio energetico e aria pulita È simile a un fienile dell’Europa del Nord, tutto legno e tetti a spiovente, ma vanta tecnologie di ultima generazione. Si tratta di una baita dispersa in un’area naturale sul fiume Hudson negli Stati Uniti ma con tutti i comfort di un appartamento a cinque stelle nel centro di Manhattan. La Hudson Passive House è la prima casa passiva certificata Passivhaus dello stato di New York. Con un impatto pari a zero sull’ambiente circostante, l’edificio ha un solo unico impianto che contribuisce all’efficienza energetica dell’abitazione: un sistema di ventilazione controllata. Continua [...]

Thesan presenta al BAU di Monaco la nuova generazione dell’Aircare

Thesan presenta al BAU di Monaco la nuova generazione dell’AircarePer il BAU di Monaco, tra le più importanti fiere del mondo nel panorama di architettura e costruzioni che prenderà il via lunedì 19 gennaio, Thesan sfodera la nuova versione del suo sistema di ventilazione controllata. Aircare ES è la seconda generazione dell’Aircare, il sistema single room per migliorare la qualità dell’aria negli spazi indoor. Con un design targato Pininfarina, Aircare ES è l’evoluzione naturale del dispositivo che oggi, oltre ad assicurare un corretto ricambio d’aria, recupera anche il calore disperso e riduce notevolmente  i consumi energetici grazie a uno scambiatore di calore. Continua [...]

Le case superisolate non hanno ricambio d’aria

Le case superisolate non hanno ricambio d'aria - Intervista CEO ThesanLa qualità dell’aria interna è una delle nuove frontiere per l’innovazione tecnologica legata ai serramenti. Le finestre non sono più relegate a un ruolo passivo all’interno della casa ma sono oggi chiamate a migliorarne l’ambiente. Una nuova funzione su cui le aziende leader del settore hanno già iniziato a muoversi contando su un nuovo mercato rappresentato anche dai paesi emergenti dove il problema dell’inquinamento è più che mai una priorità.

Oggi ne parliamo con Aimone Balbo, amministratore delegato di Thesan, l’azienda che ha di recente lanciato l’Aircare, il sistema di ventilazione controllata che si integra nella singola finestra e migliora l’aria negli ambienti dove viviamo ogni giorno. Continua [...]

In India lo smog impenna entro il 2030

In India lo smog impenna entro il 2030In India, nell’arco di 12 mesi, si contano quasi 6 miliardi di giorni di malattia, circa 15 milioni di anni, a causa dello smog. E per i prossimi anni le previsioni non sono affatto migliori: in base a uno studio sull’inquinamento atmosferico in India condotto dal TERI (The Energy and Resorces Institute), l’Università della California e l’Air Resources Board di San Diego, entro il 2030 le concentrazioni di polveri sottili nell’aria saranno triplicate mentre aumenterà di cinque volte la presenza degli ossidi di azoto prodotti dalla combustione. Continua [...]

© 2019 AirSharing

Theme by Anders NorenUp ↑