Tag: scuola

La salute a scuola arriva in otto piazze italiane

La salute a scuola arriva in otto piazze italianeLo stato di salute della scuola italiana è al centro del dibattito nazionale: dalla sicurezza degli edifici alla salubrità degli ambienti sono tutti argomenti che hanno conquistato l’opinione pubblica, e questo blog, negli ultimi due anni. Ora l’associazione Cittadinanzattiva, un movimento di partecipazione civica che opera in Italia e in Europa per la promozione e la tutela dei diritti dei cittadini e dei consumatori, ha avviato ad aprile la campagna “La mia scuola è“, un tour per l’Italia per portare il tema della salute a scuola in tutte le piazze con un’installazione itinerante che riproduce due aule scolastiche dove i visitatori potranno vedere da un lato la classe “OK” e dall’altro la classe “KO” e conoscere nel dettaglio i loro aspetti migliori e peggiori. Continua [...]

In un ambiente sano si impara più in fretta

In un ambiente sano si impara più in frettaL’ambiente a scuola, l’aria che si respira in classe e tra i corridoi influisce sulle capacità di apprendimento dei nostri ragazzi. Attenzione e memoria di lavoro possono essere condizionate dall’esposizione sia a inquinanti dell’aria indoor come radon e formaldeide che ad altri composti come il benzene e le polveri sottili che possono filtrare dalle finestre se l’edificio è collocato in una zona ad alta densità di traffico.

Secondo i recenti dati di Breathe, un progetto europeo di ricerca sanitaria, la qualità dell’aria respirata a scuola può influire fino al 5% sullo sviluppo cognitivo dei bambini tra i 7 e i 10 anni. Continua [...]

Nelle scuole italiane ed europee tira una brutta aria

brutta-aria-nelle-scuoleEdifici tanto isolati da essere a tenuta stagna, scarsa pulizia e vicinanza ad aree con un tasso elevato di inquinamento atmosferico. Nelle scuole italiane ed europee non si respira una buona aria e l’ambiente dove studiano i nostri figli non è dei più sani. Assenza di tecnologie di ventilazione, aule affollate e problemi di igiene hanno condannato per l’ennesima volta il sistema educativo italiano ed europeo. È quanto emerge da Sinphonie, una ricerca sulla qualità degli ambienti scolastici finanziata dall’Unione europea che ha esaminato 114 scuole frequentate da 5.175 bambini in oltre 50 città di 23 paesi Ue. Continua [...]

Le case superisolate non hanno ricambio d’aria

Le case superisolate non hanno ricambio d'aria - Intervista CEO ThesanLa qualità dell’aria interna è una delle nuove frontiere per l’innovazione tecnologica legata ai serramenti. Le finestre non sono più relegate a un ruolo passivo all’interno della casa ma sono oggi chiamate a migliorarne l’ambiente. Una nuova funzione su cui le aziende leader del settore hanno già iniziato a muoversi contando su un nuovo mercato rappresentato anche dai paesi emergenti dove il problema dell’inquinamento è più che mai una priorità.

Oggi ne parliamo con Aimone Balbo, amministratore delegato di Thesan, l’azienda che ha di recente lanciato l’Aircare, il sistema di ventilazione controllata che si integra nella singola finestra e migliora l’aria negli ambienti dove viviamo ogni giorno. Continua [...]

Inquinamento domestico: come si misura la qualità dell’aria in casa?

misura la qualità dell’aria con RSensL’inquinamento indoor è sempre un pericolo invisibile: radon, polveri sottili, acari, formaldeide e altre sostanze che rendono malsana l’aria in casa sono incolore e inodore. Lo smog in casa non ha segni di riconoscimento e scovare la sua presenza in un’abitazione è spesso una missione impossibile. Ma sul mercato è in arrivo una nuova generazione di sensori per la qualità dell’aria domestica che promette di misurare con precisione la concentrazione degli inquinanti in modo da suggerire eventuali interventi per migliorare la ventilazione dell’ambiente e assicurare un corretto ricambio d’aria. Continua [...]

© 2019 AirSharing

Theme by Anders NorenUp ↑