Tag: ventilazione controllata (page 1 of 2)

Polveri ultrafini, la prova del filtro

Polveri ultrafini, la prova del filtroPer respirare in un ambiente sano, bisogna cambiare spesso l’aria e solo un sistema di ventilazione controllata è in grado di farlo in maniera scientifica.  Il dispositivo, per essere davvero efficace, deve avere anche una capacità di filtrazione adeguata all’area in cui si trova l’abitazione o l’edificio. Nelle grandi città con elevate concentrazioni di smog , non bisogna sottovalutare le polveri ultrasottili, quelle con un diametro inferiore a 2,5 micron che possono infilarsi in casa se il filtro del sistema di ventilazione non è sufficientemente potente. Continua [...]

Con Aircare l’aria pulita arriva anche negli ambienti indoor in Asia

Con Aircare l'aria pulita arriva anche negli ambienti indoor in AsiaAircare, il nuovo sistema di ventilazione controllata brevettato da Thesan, è sbarcato in Asia in occasione di Architect Expo 2015, tra la più importanti fiere dedicate al settore delle costruzioni e dell’architettura che si è svolta dal 28 aprile al 3 maggio scorso a Muang Thon Thani nell’area metropolitana di Bangkok in Tailandia.

Un’opportunità per presentare alla business community asiatica una nuova soluzione che risponde direttamente alle esigenze di chi vive in alcune delle aree urbane più inquinate del pianeta.

Aircare è un sistema di ventilazione meccanica controllata che si integra nella singola finestra e assicura un corretto ricambio d’aria in casa filtrando smog e altre particelle inquinanti che si possono insinuare dall’esterno con l’apertura delle finestre. Continua [...]

Inquinamento indoor nelle residenze per anziani

Inquinamento indoor nelle residenze per anzianiDovrebbero essere un buon ritiro per accompagnare la nostra vecchiaia ma in realtà non sempre le residenze per anziani sono ambienti salutari. Abbiamo parlato di inquinamento indoor, oltre che in casa, anche in scuole, palestre e uffici dove può tirare un’aria non proprio buona. Tutti gli edifici sono a rischio di questo smog interno in assenza di una tecnologia di ricambio dell’aria come la ventilazione controllata: gli ultimi aggiunti sono proprio le residenze per anziani. La qualità dell’aria che circola in queste strutture è spesso scadente secondo uno studio pubblicato sull’European Respiratory Journal e condotto nell’ambito del progetto Geria dall’Istituto di biomedicina e immunologia molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibim-Cnr) di Palermo. Continua [...]

È tempo di allergie, la prevenzione inizia in casa

È tempo di allergie, la prevenzione inizia in casaL’arrivo della bella stagione mette tutti di buon umore ma a rovinare la festa ci pensano le allergie che si presentano puntuali in questo periodo. Abbiamo già parlato in questo blog delle patologie indotte da ambienti malsani e una recente indagine promossa da ASSOSALUTE (Associazione nazionale farmaci di automedicazione), condotta su un campione di 1000 persone fra i 18 e i 64 anni, conferma che il 16% degli italiani soffre di allergia, e, di loro, quasi il 40% non dorme bene la notte, mentre il 28,3% ha difficoltà a concentrarsi a causa del la rinite allergica. Continua [...]

A El Mercat di Barcellona l’innovazione è sul soffitto

A El Mercat di Barcellona l'innovazione è sul soffittoLegno e dispositivi all’avanguardia per l’aerazione: la circolazione dell’aria nei mercati coperti è spesso una criticità dovuta all’assenza di tecnologie adeguate. Nel nuovo El Mercat di Barcellona, invece, tutte le soluzioni più innovative per avere una migliore qualità dell’aria all’interno dell’ambiente sono state concentrate sul soffitto. Ventilazione controllata, riscaldamento, centraline per il controllo di temperatura e umidità: l’abc per il comfort interno è stato ottimizzato in un soffitto interamente realizzato scegliendo un materiale di grande impatto visivo, la quercia rossa americana. Continua [...]

Come evitare la brutta sorpresa delle muffe nella propria casa

Come evitare la brutta sorpresa delle muffe nella propria casaNel 2015 sono ancora tantissime le abitazioni nelle quali si verificano problemi di muffa che iniziano a formarsi quando l’umidità relativa interna in prossimità delle superfici murarie raggiunge valori attorno all’80%.

In termini pratici?

Dopo quattro ore di permanenza di due persone in una stanza matrimoniale con la porta chiusa, il livello di UR interna sale dal 50 al 90%! Se a questo associamo: il mutato stile di vita delle persone, la presenza di finestre ad elevata tenuta e il fatto che generiamo umidità non solo con il nostro metabolismo, ma anche cucinando, lavandoci, pulendo i pavimenti, ecc. Continua [...]

In India la ventilazione per strada serve a ridurre lo smog

In India la ventilazione per strada serve a ridurre lo smogCi saranno sistemi di ventilazione e purificatori d’aria per le strade congestionate dal traffico delle metropoli indiane. La Green Court, il tribunale ambientale dell’India, ha di recente ordinato sia la sostituzione di tutti i veicoli con un’anzianità superiore ai quindici anni che l’installazione nei luoghi pubblici di dispositivi per migliorare la qualità dell’aria, come quelli di aerazione forzata.

Eravamo abituati a pensare alla ventilazione meccanica come una tecnologia per migliorare la qualità dell’aria tra le quattro mura di casa ma la drammatica situazione dello smog in India ha obbligato le autorità a non escludere nessuna soluzione, compresa quella di ricorrere alle tecnologie di ventilazione. Continua [...]

Inquinamento indoor, il problema dormiente

UL: Inquinamento indoor, il problema dormienteDal design alla tecnologia: il futuro dell’edilizia sostenibile, il Green Building è il miglioramento delle performance di un edificio sotto il profilo ambientale ed energetico. Dalla gestione dell’acqua ai fabbisogni termici ed elettrici fino a qualità e comfort degli spazi interni. Secondo una previsione realizzata da UL, una società internazionale di consulenza nell’eco-business,  le tendenze del mercato dell’industria delle costruzioni in futuro si orienteranno sempre di più verso soluzioni innovative in grado di aumentare le prestazioni di un edificio più che verso nuovi design o architetture. Continua [...]

On Air, la nuova rubrica di Valentina Raisa su AirSharing

rubrica on airValentina Raisa, architetto, è uno dei professionisti più accreditati nel panorama della qualità dell’aria in casa: dalla formazione alla ricerca fino alla consulenza per aziende del settore. A partire da oggi Valentina sarà presente sul nostro blog AirSharing con On Air, una rubrica mensile dedicata ai problemi dell’inquinamento indoor. Quello con Valentina sarà un appuntamento fisso con l’esperto con cui affronteremo  questioni ambientali, tecnologiche e di salute umana legate alla qualità dell’aria negli spazi interni.

Valentina, quali saranno gli argomenti della tua rubrica? Continua [...]

Hudson Passive House, risparmio energetico e aria pulita

Hudson Passive House, risparmio energetico e aria pulita È simile a un fienile dell’Europa del Nord, tutto legno e tetti a spiovente, ma vanta tecnologie di ultima generazione. Si tratta di una baita dispersa in un’area naturale sul fiume Hudson negli Stati Uniti ma con tutti i comfort di un appartamento a cinque stelle nel centro di Manhattan. La Hudson Passive House è la prima casa passiva certificata Passivhaus dello stato di New York. Con un impatto pari a zero sull’ambiente circostante, l’edificio ha un solo unico impianto che contribuisce all’efficienza energetica dell’abitazione: un sistema di ventilazione controllata. Continua [...]

« Older posts

© 2019 AirSharing

Theme by Anders NorenUp ↑