Tag: ventilazione meccanica controllata (page 1 of 2)

Il clima in casa influenza l’inquinamento indoor

clima-inquinamento-indoorUmidità, vapori condensati, temperatura fuori controllo: sono queste solo alcune delle condizioni che determinano il tipo di “clima” che troviamo in casa e l’ambiente in cui viviamo. In base a una ricerca pubblicata una settimana fa su “Parametri microclimatici e inquinamento indoor” del Gruppo di Studio Nazionale sull’inquinamento indoor coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità, questi fattori possono influenzare lo sviluppo di inquinanti chimici e biologici negli ambienti “al chiuso”. Abbiamo già parlato di quanto un’eccessiva umidità in casa alimenti le muffe, una delle principali fonti batteriche dell’inquinamento indoor. Continua [...]

Ricambiare aria in casa, con lo smartphone?

Ricambiare aria in casa, con lo smartphone - HomeKitControllare la casa dal telefonino o dal tablet. Abbiamo già parlato di come una serie di nuovi accessori per la casa può contribuire a migliorare l’ambiente, ma questa che affrontiamo oggi si candida ad essere una rivoluzione. Da poco il colosso Apple ha presentato HomeKit, una nuova piattaforma che permetterà a informatici e nerd di vario genere di creare applicazioni per controllare da remoto i dispositivi di casa. Dal termostato, di cui esistono in commercio sistemi già connessi a internet, fino ai dispositivi per il ricambio dell’aria integrati nelle finestre o alle porte di casa. Continua [...]

Inquinamento indoor, riscaldamento e cucina

Inquinamento indoor, riscaldamento e cucinaRiscaldamento e cottura de cibi sono al primo posto tra le cause di inquinamento indoor. Secondo uno studio dell’Università Bicocca di Milano, sono questi i primi elementi su cui intervenire per migliorare la qualità dell’aria in casa. In base alla ricerca, i classici camini che d’inverno creano quell’atmosfera calda che tanto piace a chi vive in campagna sono in realtà non solo  una fonte di inquinamento esterno con il fumo emesso dai comignoli  ma rilasciano anche grandi quantità di particelle fini e ultrafini anche in casa. Continua [...]

Ventilazione meccanica, il polmone di casa

Ventilazione meccanica, il polmone di casaQual è il ruolo in casa di un sistema di ventilazione meccanica controllata? Forno e cucina, potremmo dire, sono lo stomaco della casa, il sistema di riscaldamento, il cuore, e la ventilazione meccanica sarà il polmone, quello che garantisce in ogni momento l’ossigeno sufficiente per respirare bene.

La ventilazione meccanica, un nuovo elettrodomestico in casa

La ventilazione meccanica controllata è un elettrodomestico perché, nella maggior parte dei casi, non ha bisogno di impianti centralizzati con condutture, canalizzazioni e altre opere impegnative sotto il profilo edilizio. Continua [...]

La ventilazione meccanica protagonista al convegno di Infoprogetto

La ventilazione meccanica protagonista al convegno di InfoprogettoAircare il nuovo sistema di ventilazione meccanica controllata realizzato da Thesan è stato tra i protagonisti del convegno “L’architettura sostenibile: l’involucro edilizio e l’involucro energetico”, un incontro di Infoprogetto dedicato a smartbuilding, materiali e tecniche costruttive organizzato a Torino Inconta lo scorso 7 luglio dall’Ordine degli architetti della provincia di Torino in collaborazione con Action Group Editore.

Il workshop, a cui hanno partecipato, circa 400 professionisti è un consolidato format di successo che oltre a un approfondimento scientifico offre un’opportunità alle aziende del settore edilizio di incontrare personale qualificato e di stringere nuove partnership. Continua [...]

Inquinamento indoor, la guida sui posti di lavoro

Inquinamento indoor, la guida sui posti di lavoroAbbiamo già parlato dell’inquinamento indoor negli uffici ma di recente l’INAIL, l’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro ha pubblicato una nuova guida dedicata alla presenza di agenti cancerogeni e mutageni, di cui una buona parte si trovano all’interno di edifici abitativi e nei luoghi di lavoro.

Inquinamento indoor sui luoghi di lavoro

L’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro ha individuato oltre 400 sostanze inquinanti potenzialmente cancerogene per l’uomo. In Europa stime documentate degli esposti a sostanze inquinanti e agenti cancerogeni per motivi professionali, spesso negli ambienti indoor, sono state prodotte dal sistema CAREX (CARcinogen EXposure), creato da un gruppo internazionale di esperti. Continua [...]

Inquinamento indoor cosa cambia nelle case ecologiche?

Inquinamento indoor cosa cambia nelle case ecologiche?Cosa cambia per la nostra salute vivere in un casa ecologica o in un edificio tradizionale? La qualità dell’aria indoor cambia se la costruzione è sostenibile sotto il profilo ambientale? È quello che ci sono chiesti due anni fa i ricercatori della Harvard School of Public Health che hanno studiato sia come cambia l’inquinamento indoor, le concentrazioni di sostanze inquinanti, e la salute umana tra un appartamento green e uno convenzionale.

I risultati, da poco pubblicati sulla rivista internazionale Enviromental Science & Technology, hanno dimostrato come in un edificio sostenibile ci sia il 57% in meno di polveri ultra-fini, il 63% in meno di biossido di azoto e addirittura il 93% in meno di tracce di nicotina. Continua [...]

Italia maglia nera in Europa per il radon

Italia maglia nera in Europa per il radonL’Italia è in cima alla classifica dei paesi europei che vanta, si fa per dire, le maggiori concentrazioni di radon, un gas naturale e radioattivo rilasciato dal terreno e da alcuni tipi di cemento e fortemente presente nella maggior parte di edifici e abitazioni. Come abbiamo già scritto su questo blog il radon è una minaccia soprattutto nelle costruzioni che hanno un isolamento eccessivo.

L’assegnazione della maglia nera all’Italia per il radon è emersa in seguito a un recente studio presentato dall’Ispra, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, nell’ambito di un convegno organizzato da ESORAD, la rete nazionale di sorveglianza della radioattività ambientale. Continua [...]

Quanta energia si spreca aprendo le finestre?

Quanta energia si spreca aprendo le finestre?Aprire le finestre sembra un gesto innocuo e addirittura doveroso quando l’aria in casa inizia a diventare stantia. Ma cosa accade veramente quando si arieggia? Prima di tutto, soprattutto negli ambienti urbani, si spalanca la strada a polveri sottili e altre sostanze inquinanti che arrivano dall’ambiente esterno. In secondo luogo, sia d’inverno che d’estate, si disperde energia sotto forma di calore durante la stagione più fredda, o il fresco generato dagli impianti di condizionamento dell’aria. Questo spreco di energia è una misura che oggi si può calcolare. Continua [...]

Thesan presenta Aircare all’Edilportale Tour 2015

Thesan presenta Aircare all'Edilportale Tour 2015Efficienza energetica e qualità dell’aria indoor vanno a braccetto. Risparmiare sulla bolletta del riscaldamento e garantire un ambiente sano negli spazi dove si trascorre oltre il 90% del tempo è la mission di Thesan che ha approfondito l’argomento davanti a una platea di professionisti nella sedicesima tappa di Edilportale Tour che si è svolta il 14 maggio scorso nell’Auditorium i.Lab di Italcementi all’interno del Kilometro Rosso, Parco scientifico e tecnologico di Bergamo.

Un’opportunità per presentare a un’audience qualificata Aircare, la nuova tecnologia di ventilazione meccanica controllata brevettata dall’azienda così come il blog AirSharing, strumento innovativo di comunicazione promosso da Thesan. Continua [...]

« Older posts

© 2019 AirSharing

Theme by Anders NorenUp ↑