Thesan presenta al BAU di Monaco la nuova generazione dell’AircarePer il BAU di Monaco, tra le più importanti fiere del mondo nel panorama di architettura e costruzioni che prenderà il via lunedì 19 gennaio, Thesan sfodera la nuova versione del suo sistema di ventilazione controllata. Aircare ES è la seconda generazione dell’Aircare, il sistema single room per migliorare la qualità dell’aria negli spazi indoor. Con un design targato Pininfarina, Aircare ES è l’evoluzione naturale del dispositivo che oggi, oltre ad assicurare un corretto ricambio d’aria, recupera anche il calore disperso e riduce notevolmente  i consumi energetici grazie a uno scambiatore di calore.

“Il nuovo Aircare è indicato sia per i climi temperati, con situazioni di freddo invernale significative e necessità di riscaldamento interno, – spiega Massimo Paci, direttore commerciale Air Quality & Energy Saving di Thesan – che per gli ambienti con alte temperature estive che richiedono un condizionamento ed una climatizzazione interna”.

Aircare ES recupera il calore dell’aria interna che viene espulsa e lo trasferisce all’aria più fredda in entrata in modo da preservare l’equilibrio termico della casa. Aircare ES salva spazio e permette di risparmiare fino al 75% di quel calore che normalmente viene sprecato solo con l’apertura delle finestre o con una ventilazione controllata senza recupero di calore.

“Rispetto agli impianti di ventilazione centralizzata, Aircare ES consente un notevole risparmio economico, sia in termini di costi per l’acquisto che per la manutenzione. – prosegue Paci  – Questo sistema di ventilazione controllata, inoltre, è un requisito indispensabile per i nZEB, i Near Zero Energy Building, gli edifici di nuova generazione che azzerano i consumi energetici”.

Aircare è un sistema di ricambio dell’aria con un design targato Pininfarina che, grazie alla solida esperienza nell’interior design, ha dato vita ad un concept capace di integrarsi perfettamente in ogni ambiente, dalla casa all’ufficio e, allo stesso tempo, dotato di un chiaro carattere estetico. Aircare ES è infatti caratterizzato da un design compatto, ultra-piatto e modulare, valorizzato da linee pure ed essenziali compatibili con stili di interior design differenti. “Forti della lunga collaborazione con Savio abbiamo affrontato con entusiasmo il progetto Aircare – dichiara Paolo Pininfarina, Presidente del Gruppo. –  Combinando estetica e tecnologia abbiamo dato vita ad un prodotto innovativo capace di migliorare il benessere degli ambienti”.