Ventilazione Meccanica Controllata

La ventilazione degli ambienti è diventata un’esigenza primaria, non seconda a quella universalmente riconosciuta del controllo della temperatura.

Il processo di ventilazione è efficiente e controllabile solo in presenza di un sistema meccanico dedicato.

Cos'è LA VMC

La Ventilazione Meccanica Controllata (VMC), chiamata anche ventilazione forzata, è una moderna tecnologia ispirata al Risparmio Energetico che filtra e rinnova l’aria viziata degli ambienti.

Gli impianti per la VMC come Aircare ES, sono macchine ventilanti a doppio flusso: da un lato aspirano aria dalla stanza e la espellono, dall’altro aspirano aria dall’esterno e la immettono nella stanza. Permettono il corretto ricambio d’aria all’interno di un ambiente senza aprire le finestre.

Aircare ospita al suo interno uno scambiatore di calore molto efficiente, in grado di recuperare fino all’82% del calore dall’aria che espelle, trasferendolo all’aria che immette nell’ambiente. La batteria filtrante di Aircare evita di immettere cattivi odori, fumo o polveri (anche le più sottili) all’interno dell’edificio.

Quando l’edificio non dispone un impianto centralizzato di Ventilazione Meccanica Controllata, si può optare efficacemente per un sistema decentralizzato.

Ventilazione Meccanica Controllata

Se apri le finestre, spendi di più e non ricambi l’aria interna come ti aspetteresti

L’abituale processo di aerazione mediante apertura delle finestre è ormai superato: non è più efficace, disperde inutilmente energia e non consente un ricambio efficace dell’aria.

Qual è il ricambio dell'aria “giusto”?

A questa domanda rispondono le Normative di settore cogenti che derivano da oltre 30 anni di ricerca scientifica. Non c’è nulla da inventare: il criterio da seguire per decidere il dimensionamento dell’impianto di ventilazione forzata è ben specificato dalle Normative sulla ventilazione degli edifici.

È un tema “caldo” quello della ventilazione meccanica, diretta conseguenza del diffondersi del concetto di casa passiva.

La necessità di ridurre al minimo il dispendio energetico favorisce la costruzione di edifici sempre più ermetici: tenuta d’aria elevatissima ed assenza di spifferi però creano anche l’ambiente ideale al proliferare delle muffe.

Aircare mantiene in equilibrio risparmio energetico e perfetta ventilazione.

Ventilazione meccanica controllata:
sì, ma quanto mi costi?

Confronto tra consumi della VMC Single Room e altri elettrodomestici di uso comune